info@studionecchio.it +39 049 8056445

Contabilità contribuenti minimi / forfettari (L. 190/2014 Art. 1 c 54)

Lo studio Necchio condivide con il cliente il percorso di scelta del regime fiscale applicabile più appropriato, vagliando le soluzioni migliori per l'azienda-cliente.

Nel Caso di specie il servizio si rivolge ai contribuenti minimi e forfettari, ai quali in fase di inizio attività, costituzione, e start-up saranno enunciati l'ambito soggettivo di applicazione e le caratteristiche principali di tale regime.

L'ambito soggettivo è circoscritto alle persone fisiche esercenti arti o professioni che, nell'anno solare precedente, hanno conseguito ricavi o compensi, ragguagliati ad anno, non superiori a determinate soglie che variano a seconda del codice ATECO che ricomprende l'attività d'impresa o professionale esercitata.

La caratteristica principale infine che sarà evidenziata in fase di consulenza fiscale è quella che il reddito di lavoro autonomo, con l'applicazione di questo regime, viene determinato in funzione dei soli ricavi o compensi percepiti nel periodo d'imposta di riferimento, ai quali è applicato un coefficiente di redditività fisso in relazione al codice ATECO corrispondente (possono essere dedotti soltanto i contributi previdenziali, tutte le altre spese sostenute sono indeducibili).

Lo Studio si riserva di fornire ulteriori specifici dettagli al cliente in relazione all'applicazione di tale regime in sede di consulenza fiscale e aziendale.

Lo Studio offre assistenza diretta via e-mail o telefono.