DPCM 22 MARZO 2020: LE ATTIVITA’ CHE RESTANO APERTE

23 Marzo 2020
|
Studio Necchio

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, il nuovo DPCM del 22 Marzo 2020 ha stabilito che sull’intero territorio nazionale siano adottate le seguenti misure:

 

  • Sospensione di tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle riconosciute come servizi essenziali dal Governo per il cui il Decreto riporta i relativi CODICI ATECO;
  • Le attività produttive che sarebbero sospese possono comunque proseguire se organizzate in modalità a distanza o Smart Working;
  • Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del suddetto DPCM, possono completare le attività necessarie alla sospensione entro il 25 Marzo 2020, compresa la spedizione delle merci in giacenza.
  • Le seguenti disposizioni hanno effetto dal 23 Marzo 2020 al 03 Aprile 2020.

 

Fonte: DPCM 22 Marzo 2020

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi per mail
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?

Vuoi ricevere aggiornamenti normativi
e partecipare ai nostri webinar?