LO SPUNTO DEL SABATO – Cos’è il superminimo nella retribuzione?

15 Maggio 2021
|
Studio Necchio

?LO SPUNTO DEL SABATO?

? Il #superminimo o indennità “ad personam” è un importo individuale concordato ↔ direttamente tra l’azienda e il dipendente, di norma inserito nel ? contratto di assunzione o con comunicazione scritta successiva.

È un trattamento di miglior favore riconosciuto al lavoratore 1️⃣ per il tipo di prestazione, 2️⃣ per la responsabilità della funzione svolta oppure 3️⃣ per specifici meriti.

? Entra a tutti gli effetti nella retribuzione come #emolumento ? da assoggettare a trattenuta previdenziale e fiscale.

Può essere:
? #assorbibile quando tale somma viene conglobata in caso di miglioramenti retributivi che dovessero verificarsi nel rapporto contrattuale (aumenti di livello, maggiorazioni contrattuali);

? #nonassorbibile quando l’importo continua ad essere erogato per intero a prescindere da eventuali incrementi retributivi.

⚠ Il superminimo deve intendersi sempre assorbibile nel caso di mancata specificazione scritta tra le parti ed in caso di assenza di previsione del CCNL applicato. ⚠

Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi per mail
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?

Vuoi ricevere aggiornamenti normativi
e partecipare ai nostri webinar?