LO SPUNTO DEL SABATO – DAL 01/10/2021 SPID NECESSARIO PER TUTTI I SERVIZI ONLINE DEI CITTADINI

2 Ottobre 2021
|
Studio Necchio

?LO SPUNTO DEL SABATO?

Dal 01.10.2021, le uniche credenziali utilizzabili dai #cittadini per accedere ai #servizidigitali erogati dalle Pubbliche Amministrazioni, quali, ad esempio:
? INPS
? Agenzia delle Entrate
sono
? #Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
? CIE (Carta d’Identità Elettronica)
? CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
L’identità SPID è costituita da una coppia di #credenziali (utente e password), che si ottiene rivolgendosi ad uno dei 9️⃣ gestori attualmente operativi (Aruba, Infocert, Poste, Sielte, Ti Trust Technologies Srl, Register.it, Namirial, Intesa, Lepida), avendo a disposizione un documento di riconoscimento, la tessera sanitaria con codice fiscale, un indirizzo e-mail ed un recapito telefonico.
✋ Le nuove modalità di autenticazione non interessano, ad oggi, i professionisti e le imprese: le credenziali Fisconline, Entratel o Sister, ? continueranno ad essere rilasciate alle persone fisiche titolari di partita IVA e alle persone giuridiche anche dopo il 1° ottobre 2021. Con un apposito decreto attuativo ?, verranno stabilite le successive regole per queste categorie di utenti.
? Il Pin Inps potrà ancora essere ancora utilizzato per l’accesso ai servizi dedicati alle aziende ed ai loro intermediari, ma non oltre l’anno 2021.

? Fonte: art. 24 DL n. 76/2020 c.d. “Decreto Semplificazioni” ?

Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi per mail
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?

Vuoi ricevere aggiornamenti normativi
e partecipare ai nostri webinar?