LO SPUNTO DEL SABATO – DISTRIBUZIONE MODERNA ORGANIZZATA: DAL 1° APRILE 2024 L’ANTICIPO SU FUTURI AUMENTI

13 Aprile 2024
|
Studio Necchio

💡 LO SPUNTO DEL SABATO 💡

Il 31 dicembre 2019 è scaduto il 📃 CCNL Terziario – Federdistribuzione per i lavoratori dipendenti da aziende della Distribuzione Moderna Organizzata. Nonostante il ⛔ rifiuto da delle organizzazioni sindacali di rinnovare il contratto collettivo, con il 📣 Comunicato stampa del 28 marzo 2024 è stato reso noto che le imprese aderenti a Federdistribuzione hanno deciso di riconoscere ai propri lavoratori un 📈 aumento, a titolo di anticipo sui futuri aumenti contrattuali, di importo pari a 💸 70,00 euro per IV livello, da riparametrare per gli altri livelli.

Gli importi, che saranno riconosciuti a decorrere dal 📅 1° aprile 2024, risultano essere i seguenti:
🔹 Quadro: 121,53 euro
🔹 I livello: 109,47 euro
🔹 II livello: 94,69 euro
🔹 III livello: 80,94 euro
🔹 IV livello: 70,00 euro
🔹 V livello: 63,24 euro
🔹 VI livello: 56,78 euro
🔹 VII livello: 48,61 euro

Per gli operatori di vendita:
🔸 I livello: 66,08 euro
🔸 II livello: 55,48 euro

🎓 Fonte: Federdistribuzione, Comunicato stampa del 28 marzo 2024 🎓

Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi per mail
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?