LO SPUNTO DEL SABATO – LA FORMAZIONE DELL’APPRENDISTA… SI PUO’ A DISTANZA?

7 Maggio 2022
|
Studio Necchio

💡LO SPUNTO DEL SABATO💡

L’ #apprendistatoprofessionalizzante è il contratto di lavoro finalizzato alla formazione professionale ed all’ inserimento del lavoratore nel mondo del lavoro. In particolare, si considerano due tipologie di formazione:

📗 formazione tecnico/specialistica, di responsabilità aziendale;

📗 formazione trasversale, oggetto dell’offerta formativa pubblica.

La formazione trasversale, di norma di competenza delle

👉 Regioni, può essere erogata anche attraverso 👉 enti o 👉 organismi di formazione privati, finanziati dalle stesse aziende, purché accreditati presso i competenti servizi regionali.

L’ Ispettorato Nazionale del Lavoro ha stabilito la possibilità di iniziare e concludere questo percorso formativo anche in #modalitaelearning sincrona, ossia 📢 caratterizzata da forme di interattività in tempo reale e a distanza con i docenti. Tale modalità permette infatti di tracciare correttamente lo svolgimento delle lezioni e di verificare la presenza degli apprendisti.

❌Non potranno quindi essere attivati percorsi formativi in modalità asincrona, che consentano al lavoratore di partecipare alle lezioni in modalità differita, in un successivo momento. La 💻🗣 modalità e-learning sincrona risulta pertanto essere l’unica idonea ad ottemperare gli obblighi formativi previsti per questa tipologia contrattuale.

🎓Fonte: Circolare INL n. 2 del 7/04/2022🎓

Share on linkedin
Condividi su LinkedIn
Share on facebook
Condividi su Facebook
Share on twitter
Condividi su Twitter
Share on email
Condividi per mail
Share on print
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?

Vuoi ricevere aggiornamenti normativi
e partecipare ai nostri webinar?