LO SPUNTO DEL SABATO – LAVORATORI CON FIGLI UNDER 14: PROROGATO LO SMART WORKING AL 31 MARZO 2024

23 Dicembre 2023
|
Studio Necchio

💡 LO SPUNTO DEL SABATO 💡

La legge n. 191/2023 di conversione del c.d. #decretoanticipi (decreto legge n. 145/2023), fra i vari emendamenti, ha disposto la proroga:
🔹 del diritto allo smart working a favore dei 👪 genitori lavoratori dipendenti del settore privato con almeno un figlio under 14;
La scadenza del diritto, fissata al 31 dicembre 2023, viene dunque prorogata al 📅 31 marzo 2024.
I lavoratori con figli under 14, pertanto, potranno continuare a svolgere la prestazione lavorativa 💻 in modalità agile, anche in assenza di accordi individuali, a condizione che:
📌 la modalità organizzativa dello smart working sia compatibile con la prestazione da svolgere;
📌 nel nucleo familiare non vi sia un genitore non lavoratore o beneficiario di strumenti di sostegno al reddito, in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa.
Qualora gli strumenti informatici non siano forniti dal datore di lavoro, la prestazione in modalità agile potrà essere svolta attraverso gli strumenti a disposizione del lavoratore.

🎓 Fonte: Legge n. 191/2023 (Legge di conversione del decreto legge n. 145/2023) 🎓

Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi per mail
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?