Notifiche a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC)

23 Dicembre 2016
|
Studio Necchio

Circolare n° 15 del 23 Dicembre 2016

Con la suddetta Circolare si ribadisce quanto precedentemente comunicato riguardo l’ istituto della PEC ( Posta Elettronica Certificata) , divenuto un obbligo per tutte le imprese dopo la conversione del Decreto Legge 179/2012 nella Legge 221/2012 , che ha il medesimo valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento.

È importante pertanto sottolineare e rammentare,  che il controllo della casella di posta elettronica certificata è da effettuare con cadenze regolari e in modo  totalmente autonomo,  in quanto lo Studio non opera in nessun caso il monitoraggio e/o la consultazione della stessa.

Inoltre, con l’art. 7-quater, commi 6, 7 e 8 della Legge n. 225/2016 viene modificato l’articolo 60 del DPR n. 600/1973 in tema di “Notificazioni”.

In particolare, viene introdotta la possibilità, da parte dei competenti di uffici, di notifica degli avvisi di accertamento e degli altri atti che devono essere notificati alle imprese individuali, alle società o ai professionisti mediante posta elettronica certificata, all’indirizzo del destinatario risultante dall’indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata (INI- PEC).

Lo studio rimane a disposizione per ogni altro chiarimento in merito.

 

Fonte:  Rif Legge n. 225/2016 – Circolare Interna di Studio

 

Circolare n. 15 del 23 dicembre 2016

Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi per mail
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?

Vuoi ricevere aggiornamenti normativi
e partecipare ai nostri webinar?