Somministrazione: entro il 31 Gennaio la comunicazione alle rappresentanze sindacali

20 Gennaio 2017
|
Studio Necchio

Con la presente Circolare si ricorda che ai sensi dell’art. 36, comma 3 del D.LGS n. 81/2015, i datori di lavoro che hanno impiegato, nel corso dell’anno 2016, lavoratori con contratto di somministrazione di lavoro, devono comunicare ogni anno entro il 31 Gennaio alle rappresentanze sindacali quanto segue:

  • Il numero dei contratti di somministrazione conclusi
  • La loro durata
  • Il numero e la qualifica dei lavoratori impiegati

L’omissione di tale comunicazione è punibile, ai sensi dell’art. 40 del D. Lgs n. 81/2015, con l’erogazione di una sanzione amministrativa da euro 250 a euro 1.250.

Pertanto, nel caso in cui nel corso del 2016 siano stati avviati rapporti di lavoro con contratto di somministrazione, Vi chiediamo gentilmente di comunicarci i dati sopra elencati entro Lunedì 23/01/2017.

Con l’occasione, si sottolinea che l’azienda è tenuta a comunicare contestualmente l’avvio di ogni singolo rapporto allo scrivente, inviando la relativa documentazione, al fine di consentire allo Studio di gestire i relativi adempimenti nel rispetto della normativa vigente.

Lo Studio rimane a disposizione per ogni altro chiarimento in merito.

 

Fonte: D. Lgs n. 81/2015

 

Circolare n.3 del 20 gennaio 2017

 

Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi per mail
Stampa

Vuoi maggiori informazioni?

Vuoi ricevere aggiornamenti normativi
e partecipare ai nostri webinar?